martedì, Gennaio 26, 2021

Celano, il mistero dei documenti pubblici scomparsi dura da 30 anni. Prima Parte

SIATE LIBERI. DENUNCIATE LE RUBERIE I SOPRUSI E LE INGIUSTIZIE. VEDRETE SARETE FELICI DI AVER ROTTO LE VOSTRE CATENE E RESPIRERETE UN’ARIA NUOVA. CELANO. Un mistero fitto a Celano passa di bocca in bocca da 30 anni, secondo alcuni è leggenda altri lo ricordano quando è...

Tommaso da Celano il “Beato”

Certo è che Tommaso, fu un importantissimo personaggio del culto di San Francesco, se non proprio il gestore del culto stesso. Come dice Raimondo Michetti addirittura, un fedele custode della Santità di Francesco. Infatti, fu proprio Tommaso, come spiega Giordano da Giano, a consegnare le reliquie...

SPERONE il Paese fantasma.

Qui, secoli fa, sorgeva un antico presidio romano che vigilava sul Passo Sparnasio, posto poco distante. Il nome del borgo discende dall’unione di due castelli chiamati Sparnasio (dal dio Pan protettore dei pastori e delle greggi) e Asinio. Dopo la distruzione di entrambi i...

UNITA’ D’ITALIA E RAZZISMO. Il caso del Lombroso.

Io chiederei al Parlamento Italiano e soprattutto ai Ministri del SUD Italia di fare accurate indagini per poter riscrivere la storia del Risorgimento per poter così aggiornare i testi di storia in modo da informare i giovani italiani sulla vera...

GIOVANNI da Celano.

GIOVANNI  (Iohannes de Celano). – Nacque a Celano presumibilmente nella prima metà del XIII secolo. Fu contemporaneo e confratello del Nostro Tommaso qualche studioso afferma addirittura che sia il Fratello di sangue…   Giovanni altra Gloria Celanese che conobbe e seguì Francesco, Scrisse “Gesta abbreviata”, ossia...

CELANO – Santa Maria Valleverde – Sanctae Mariae de Valleviridicon

    La presenza francescana a Celano risale direttamente alle origini del Movimento Francescano. Fu, infatti, lo stesso S. Francesco a portare alla città marsa il suo messaggio di “pace e bene”.  Vi fu una e, forse, due volte, spingendosi fino a Pescina, allora sede o almeno...

VENTO D’AMORE

Il freddo vuota i viali, la scura notte e’ arrivata presto, solo io, con lo sguardo scruto le foglie scorrere lente sospinte dal vento. Egli allontana le nuvole e mi porta il tuo sospiro, desolato mi fermo, rabbrividisce il mio corpo, l'amore mi ha contagiato e ormai stordito mi...

Il CELANESE dalla lingua OSCA a lingua originale Fucense ???

Prima di tutto c’è da dire che non esistendo una tradizione scritta che abbia fissato pronuncia e ortografia in modo univoco la scrittura del dialetto e la sua  pronuncia, sono un po’ come cercare il modo  più appropriato e similare al proprio costume dialettale....

Il fuoco e la legna fonte di vita.

Oggi dimentichiamo i giorni della fame, della miseria, ma i nostri avi hanno a stento superato le difficoltà della vita per portare avanti la propria famiglia, privandosi spesso del loro unico sostentamento, per poter alleviare il pianto dei figli. Nessuno riflette ormai a cosa...

Incendi boschivi… è ora di mettere la testa a posto.

l’insorgenza degli incendi oltre  che come visto è provocato da delinquenti e piromani, è anche legata prevalentemente a fattori socio economici, come lo spopolamento di vaste aree, l’abbandono dell’agricoltura, e la distribuzione di nuovi insediamenti in ambiente rurale. Se è vero come è vero che...

ULTIMI ARTICOLI

i più letti